Dr. Andrea Giovanni Martinelli – Urologo a Terni

Varicocele

Diagnosi

Per la diagnosi sono fondamentali alcuni esami e la visita con paziente in piedi, che consentono di distinguere diversi gradi di varicocele (1°, 2° o 3° grado):
Altri accertamenti da eseguire sono:
ecografia testicolare con doppler dei vasi spermatici: consente di definire l’entità del reflusso venoso;
spermiogramma: consente di evidenziare anomalie di forma, struttura o motilità degli spermatozoi, secondarie al varicocele.

Il Varicocele

Definizione Sintomi Diagnosi Terapia